Cosa c’è dietro una fotografia di matrimonio?

La risposta sembra alquanto scontata, molti risponderebbero:

Un click, niente di più semplice e facile che il movimento dell’indice destro per azionare un pulsante!”


Non è proprio così che funziona. Alla base c’è lo “studio dell’immagine“, una profonda conoscenza tecnica e un’adeguata preparazione al mezzo. Entrando nello specifico della fotografia di matrimonio, oltre a questi elementi basilari entra in gioco anche il “fattore umano” ed il “fattore commerciale”, questi elementi combinati con la base tecnica andranno a determinare lo “stile fotografico“; non si compra al supermercato ne tanto meno al negozio di fotografia con la nuova reflex, ma si acquisisce e rinnova costantemente con lo studio ed il tempo, oltre ad una naturale attitudine.

Questo per quanto riguarda il lato tecnico della fotografia di matrimonio, mentre dal lato organizzativo/gestionale bisogna essere sempre preparati e pronti ad affrontare e risolvere ogni imprevisto che può capitare durante la realizzazione di un servizio, quindi di primaria importanza sarà la pianificazione di ogni minimo dettaglio del servizio fotografico di matrimonio.

Alla fine, e per questo non di secondaria importanza, bisogna essere dei bravi comunicatori e saper ascoltare sempre le richieste degli sposi, farli rilassare, trovare la situazione di illuminazione adeguata alla propria idea di composizione e soltanto nel “momento giusto” scattare, azionando con l’indice della mono destra il pulsante di scatto sulla macchina fotografica.
Semplificando il più possibile questo è quello che c’è dietro ad una fotografia realizzata da un valido fotografo di matrimonio.
Non un semplice click!

fotografo matrimonio
foto nozze

Sotto riporto alcuni feedback lasciati da coppie alle quali ho avuto il piacere di realizzare il servizio fotografico di matrimonio.